Guarda da più vicino
No items found.
mondadori

mondadori

Fino alla fine del fiato

Marco Magnone
Marco Magnone
Consigliato per

Prezzo

€ 17,00 

«Marti chiude gli occhi. Si rannicchia. Ma i colpi aumentano. E sarà per il fischio nelle orecchie, che le sembra sempre più forte. Sarà per le grida dei ragazzi, sempre acute. O gli spari, sempre più vicini. Più fitti. Più insopportabili. Sarà per tutto questo che, allora, fa la cosa che le viene più naturale. Si getta fuori dalla tenda e comincia a correre. Corre senza vedere né sentire più niente. Corre, iniziando a sbiadire dopo pochi metri sotto la pioggia. Corre, fino a scomparire tra le nuvole.» È la vigilia del solstizio d'estate e all'Isola ci si prepara per la festa della sera. Come ogni anno, i ragazzi tra i 13 e i 18 anni si ritrovano per fare falò, intonare canzoni, cuocere salsicce alla brace sullo sfondo delle montagne. Ma anche per immaginare come cambiare il mondo e accarezzare il sogno di riuscirci davvero. Ma, quella sera, altri preparativi sono in corso. Un uomo sale in montagna con il suo furgone e la tenda, e si accampa non lontano dall'Isola. Con l'unica compagnia di una carabina. Questa è la storia di Seba e Filo, da sempre amici per la pelle. Di Seba e Marti, che in questa estate scoprono per la prima volta l'amore. È la storia di Gabri, Checco, Samu, Silvia, Rasha, ragazzi e ragazze pieni di sogni e con la voglia di scoprire se stessi. Ed è anche la storia dell'uomo con la carabina, che non ha più sogni ma solo un obbiettivo cui mirare.

Riguardo al libro
«Marti chiude gli occhi. Si rannicchia. Ma i colpi aumentano. E sarà per il fischio nelle orecchie, che le sembra sempre più forte. Sarà per le grida dei ragazzi, sempre acute. O gli spari, sempre più vicini. Più fitti. Più insopportabili. Sarà per tutto questo che, allora, fa la cosa che le viene più naturale. Si getta fuori dalla tenda e comincia a correre. Corre senza vedere né sentire più niente. Corre, iniziando a sbiadire dopo pochi metri sotto la pioggia. Corre, fino a scomparire tra le nuvole.» È la vigilia del solstizio d'estate e all'Isola ci si prepara per la festa della sera. Come ogni anno, i ragazzi tra i 13 e i 18 anni si ritrovano per fare falò, intonare canzoni, cuocere salsicce alla brace sullo sfondo delle montagne. Ma anche per immaginare come cambiare il mondo e accarezzare il sogno di riuscirci davvero. Ma, quella sera, altri preparativi sono in corso. Un uomo sale in montagna con il suo furgone e la tenda, e si accampa non lontano dall'Isola. Con l'unica compagnia di una carabina. Questa è la storia di Seba e Filo, da sempre amici per la pelle. Di Seba e Marti, che in questa estate scoprono per la prima volta l'amore. È la storia di Gabri, Checco, Samu, Silvia, Rasha, ragazzi e ragazze pieni di sogni e con la voglia di scoprire se stessi. Ed è anche la storia dell'uomo con la carabina, che non ha più sogni ma solo un obbiettivo cui mirare.
L'autore
Commento della libraria

Altri libri consigliati

1793

Niklas Natt och Dag
Einaudi
Scopri di più

1984

George Orwell
Einaudi
Scopri di più

2666

Roberto Bolaño
Adelphi
Scopri di più

Iscriviti alla newsletter
per rimanere aggiornato
su tutti gli eventi e
le attività in libreria

📬

Benvenuta nella nostra newsletter!
A presto con i prossimi aggiornamenti
Oh no qualcosa non va 😱
Ricontrolla i campi o riprova più tardi