Gruppi di lettura

La primissima attività che abbiamo promosso in libreria sono i gruppi di lettura. Da allora ne abbiamo sfogliate e lette di pagine e i gdl si sono moltiplicati.I nostri gdl sono numerosi, e spesso rumorosi, ma divertenti e amichevoli, e non c'è modo migliore per trovare un nuovo modo di leggere, scoprire e scoprirsi!

Partecipare è semplicissimo! Basta venire all'incontro che preferisci, il solo gdl che richiede prenotazione è il cine book! Non preoccuparti se sei timido, non è obbligatorio parlare.

Non ci sono costi di partecipazione, richiediamo solo di acquistare il libro del mese presso di noi!
Per essere aggiornata sul calendario basta iscriversi alla newsletter e seguirci sui nostri social.

I sognatori

Il gruppo di lettura dedicato a chi ci segue da lontano! incontro mensile

Libro del mese
66thand2nd

66thand2nd

Il canto del profeta

Paul Lynch
Paul Lynch
Consigliato per

Prezzo

€ 18,00 

Riguardo al libro

A Dublino, in una sera buia e piovosa, la scienziata Eilish Stack apre la porta di casa e si trova di fronte due agenti della polizia segreta. Sono lì per interrogare suo marito, un sindacalista. In questa inquietante distopia, Paul Lynch immagina una Repubblica d'Irlanda che scivola nel totalitarismo dopo l'ascesa del partito di destra National Alliance, che ha preso il potere in risposta alle pressioni dei sindacati per l'aumento dei salari degli insegnanti.

Narrativa

Il nostro gdl più amato e seguito, incontro mensile

Libro del mese
e\o

e\o

Tangerinn

Emanuela Anechoum
Emanuela Anechoum
Consigliato per

Prezzo

€ 18,00 

Riguardo al libro

Mina ha trent’anni e conduce a Londra una vita costruita con grande attenzione e poca spontaneità, nel tentativo spasmodico di sentirsi finalmente “giusta”. Una sera riceve una telefonata da sua madre: il padre è morto. Mina torna a casa per i funerali, ma finisce per restare a lungo. Casa è la periferia di un paese sul mare in cui suo padre gestiva un piccolo bar sulla spiaggia frequentato per lo più da immigrati. Omar aveva cercato con quel bar di creare una piccola comunità per tutti coloro che non si sentivano accolti da quella nuova terra. In quello strano luogo dove nessuno sembra essere al suo posto, dove le persone troppo spesso appaiono come fantasmi che passano e svaniscono, Mina ritrova la famiglia, gli amici e soprattutto i ricordi del padre, questo mitico, inafferrabile, eterno migrante con un misterioso passato in Marocco. In quest’avventura sensuale ma a tratti quasi metafisica, Mina scoprirà che le radici sono solo un sogno sfuggente, un desiderio di ritrovarsi in una storia comune, in un affetto profondo che ci faccia dimenticare, almeno a tratti, la ferocia del mondo e le ferite dell’abbandono.

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli eventi e
le attività in libreria

* indicates required